contatore accessi web

28
Apr

0

3 cose che rendono i pali telescopici una garanzia per la fotografia aerea

Abbiamo recentemente parlato di come un palo telescopico possa aiutarci negli scatti di tema ‘wild life’ e natura, ma anche come possa essere un’ottima fonte di ispirazione e un aiuto tecnico notevole negli scatti di interni e nelle panoramiche. (Tutto questo, nell’articolo 3 trucchi per usare al meglio un palo telescopico per diversi tipi di scatto).

In realtà i pali telescopici, in particolare quelli più leggeri e maneggevoli, in fibra di vetro come il magic pole, sono strumenti che consentono di lavorare in sicurezza per gli scatti aerei.
Se per alcuni aspetti e per ovvi motivi non hanno né le potenzialità di un drone, né di un aliante tanto meno di un pallone aerostatico in termini di possibilità di elevazione, danno in termini di sicurezza e rispetto delle norme una garanzia che gli altri strumenti per la fotografia aerea non danno o garantiscono solo dopo lunghi e imprescindibili test.

Lee-Price-2

Ma in che cosa i pali telescopici sono più sicuri?

  1. Condizioni meteo avverse.
    Non si intendono solo casi di tempeste di neve o tornado! Un drone o un aliante, ad esempio, sono abbastanza complessi da usare  o è addirittura impossibile farne uso anche solo in caso di vento. La stabilità e maneggevolezza garantita da un buon sistema di bloccaggio a terra, invece, consente di riprendere, ad esempio, bellissimi paesaggi attraversati da correnti medio forti.
  2. Rispetto delle normative
    Se per tutti i dispositivi aerei a pilotaggio remoto è necessario rispettare delle norme, che per altro sono anche in fase evolutiva, nel caso dei pali telescopici questo non è necessario. Puoi ritrarre spiagge affollate, piazze e concerti (se lo fai con un drone vai incontro a pesantissime sanzioni), il tutto sfruttando al massimo la verticalità del palo alla massima estensione, grazia ad una semplicissima testina snodabile.
  3. Sicurezza per la fotocamera
    Il tuo prezioso strumento di lavoro su un palo telescopico è al sicuro. Difficilmente si incorre in incidenti, non servono paracadute e la tenuta di questi leggerissimi strumenti è degna di un prodotto di alta ingegneria. Grazie all’attacco universale Manfrotto è possibile fissare tutti i tipi di macchina in maniera sicura, e collegando alla fotocamera un dispositivo per il controllo remoto sarà possibile anche fare le inquadrature perfette e scegliere l’angolazione e il momento migliore per lo scatto, comodamente da terra.

Ti potrebbe interessare anche l’articolo
5 meravigliosi interni difficili da fotografare

 E tu, che tipo di scatti faresti con il tuo palo telescopico?

No Comments

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi