contatore accessi web

01
Dic

0

3 motivi per NON regalare un drone a Natale

Conosci un appassionato/a di droni? Ecco tre regali più utili e responsabili di un drone

I droni sono stati i regali più gettonati del Natale 2014, e già questo sarebbe un buon motivo per non replicare nel 2015, dal momento che tutti coloro i quali hanno avuto in regalo un aeromodello si sono dovuti scontrare, nel corso dell’anno, con le modifiche alla normativa ENAC che per alcuni aspetti equipara aeromodelli a droni per uso professionale con necessità di determinate licenze.

Con il risultato che, molti adolescenti o anche bambini – nonché adulti – che pensavano di potersi divertire con un drone con fotocamera anche al di fuori del proprio giardino sono stati delusi e, tecnicamente, dichiarati fuori legge.

In questo articolo ti spieghiamo bene
i dettagli dell’attuale normativa.

Dal momento che la normativa resta in fase di ridefinizione è meglio che siano gli adulti a decidere di non regalare oggetti complessi con la leggerezza con cui i regala un giocattolo.

Pensando però ai veri appassionati e appassionate, anche molto giovani, ci sono dei regali più responsabili e decisamente utili da poter fare, al posto di un drone.

Vediamoli insieme:

1 – Meglio regalare un corso per il riconoscimento

Hai un figlio, una nipote, un’amica che è appassionato/a di aeromodellismo e sembra avere interesse per il mondo dei droni? Ma lo sai che se invece di regalarle un piccolo quadricottero le regalassi un corso per diventare Operatore SAPR professionista faresti davvero del bene?

Leggi a tal proposito
I 5 vantaggi del fare un corso da Operatore SAPR (riconoscimento a parte)

Prima di tutto perchè regali una carta in più, vincente, per il lavoro futuro, a fronte della crescita esponenziale della richiesta di Operatori e Operatrici APR certificati, quindi legalmente in grado di effettuare prestazioni professionali.

In secondo luogo perché, attraverso un corso, sarebbe più facile accedere a sconti significativi anche per l’acquisto di un drone adatto all’attività che il destinatario del tuo regalo vuole e può fare (no, i droni non sono tutti uguali e non sono tutti adatti a fare le stesse cose).

Un corso da Operatore SAPR è adatto ad aspiranti giornalisti, architetti e geometri, ingegneri, agronomi, persone che lavorano nel campo dell’edilizia.

DCIM101GOPRO

2 – Licenze e software

Se il destinatario del tuo regalo è interessato alla dronotica e sta pensando già di fare un corso abilitante, è il caso di informarti su quali sono i software di elaborazione dati che servono al suo tipo di professione per sfruttare al massimo il potenziale del drone.
Ad esempio, se si tratta di qualcuno che deve fare delle mappature, Pix4Dmapper o Analist 2016 possono essere una buona soluzione da far trovare sotto l’albero. Se il tuo caro si dedica o si vuole dedicare in futuro alla mappatura agricola, informati se ha già una fotocamera multispettrale, indispensabile per questo tipo di lavoro.

Drone Termex

 

anteprima-drone-con-termocamera-f550-flir-tau-600x600

3 – Accessori per chi già lavora

Se la persona in questione sta già frequentando un corso e quindi ha già, presumibilmente, pensato al drone più adatto per la sua attività e magari lo ha anche già acquistato, sappi che c’è una gamma di accessori dei quali non potrà fare a meno, sia per questioni pratiche che strettamente legali.

Uno di questi accessori è il terminatore di volo, che permette ad un operatore di interrompere in qualunque momento una fase di volo evitando danni in caso di perdita di controllo del mezzo.

Un secondo accessorio è il paracadute. Ce ne sono di diversi tipi e variano sulla base delle caratteristiche tecniche e del potenziale di spesa. Questo strumento permette di salvare la vita del drone in diverse occasioni e di ridurre le necessità di manutenzione.

In questo articolo spieghiamo come e quale scegliere, in base alle tue necessità. 

Proprio un buono per la manutenzione può essere un modo per spendere quanto si può, consentendo al nostro amico di risparmiare in fasi immancabili dell’attività di dronista; i droni infatti sono molto delicati e per quanto ben pilotati hanno bisogno di processi manutentivi anche più di una volta l’anno.

Informandoti su chi è il rivenditore o il produttore che ha progettato o costruito il drone del tuo amico operatore SAPR, potrai anche fare un buono sull’acquisto di ogni altro bene relativo all’attività, di modo che il destinatario possa scegliere da sé che cosa acquistare.

(Aerialclick effettua la vendita di buoni e bonus regalo su tutti i suoi prodotti)

E tu, hai già pensato alla lista regali?

 

 

 

No Comments

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi