contatore accessi web

23
Ago

0
video aerei bellissimi

5 consigli per fare bellissimi video dall’alto

Piccoli suggerimenti per fare dei video aerei adatti al cinema, alla promozione e a diventare virali.

Ti stai appassionando alle riprese aeree, anche alla luce del successo che i droni e le riprese dall’alto hanno nel mondo del cinema?

Se sì, e se sei agli inizi, possiamo darti qualche suggerimento per piccole azioni in grado di rendere i tuoi video bellissimi, dando un effetto cinematografico e pieno di emozione.

5 consigli per video aerei bellissimi share on pinterest

Storyboard

Non lasciare tutto al caso né all’ispirazione.
Fare un video comporta concentrazione, impegno, pianificazione e idee da elaborare e rivedere più volte.

Uno storyboard è una pianificazione su carta (o su supporto elettronico, ovviamente) di tutte le scene che vorresti nel tuo video, così come te lo immagini.
In pratica il “video perfetto” deve già essere nella tua mente ben prima di prendere in mano videocamera e drone.

Stendi quindi tutte le scene con il minutaggio di ognuna. Ovviamente poi, una volta fatte le riprese, avrai nuovi spunti e aggiungerai inevitabili modifiche per renderlo ancora migliore di come lo avevi immaginato, ma avere il così detto “canovaccio” in mente è più di metà del lavoro.

Meteo

photo-1447797886492-f4507db6fe4c

Meglio non fare uno shooting aereo con condizioni meteo sfavorevoli. Non basta vedere se piove o c’è il sole, bisogna imparare a riconoscere anche solo minimanete la rosa dei venti e comprendere i nodi delle raffiche. Molti lo avranno imparato già nel corso per prendere il patentino, quindi è il caso, prima di uno shooting, di riprendere in mano gli appunti e rinfrescarsi la memoria.

Leggi anche

Come si fa un video aereo… dopo le riprese con il drone

Munirsi di un buon sistema FPV

FPV Vuol dire “First Person View”, visione in prima persona. Si tratta di un sistema che consente di vedere a distanza e in tempo reale fino svariati km ciò che riprende la telecamera sul drone, anche con telemetria.
L’antenna è una delle cose più importanti per ogni sistema FPV ed è per questo che nella scelta del sistema da installare sul drone bisogna badare principalmente alla sua potenza. Poi esistono vari tipi di sistemi, a schermo o con occhiali; questi ultimi danno di certo una visione più ‘reale’ ma impediscono di guardare bene i radio comandi, cosa da non trascurare soprattutto sei sei ai primi voli

Ti potrebbe interessare anche
Tre errori da non fare nelle riprese aeree

photo-1424223022789-26fd8f34bba2

Non trascurare mai il gimbal

Calibrare al meglio il gimbal è il solo modo possibile per avere immagini stabili e ferme anche quando il drone trova piccole raffiche o spostamenti di aria o quando la velocità aumenta. Avere il miglir drone in commercio e non avere il giusto gimbal o quest’ultimo ben calibrato renderà inutile sua l drone che il lavoro svolto.

 

Il drone giusto

Qual è il drone ideale per le riprese aeree e per i video più efficaci? Difficile da dire, dal momento che molto sta all’abilità del pilota, alla bellazza dellos toryboard e all’assemblaggio di tutte le parti della macchina. Tuttavia ci sono dei droni pensati e progettati soprattutto per il cinema, come Yuneec Q 500 4K.

Hai altri trucchi da condividere con noi?

No Comments

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi