contatore accessi web

17
Apr

0

5 strumenti che non ti devono mancare per essere un fotografo di successo

Sempre più facile fare belle foto, sempre più difficile emergere tra gli altri. Idee su come ‘farcela’.

Essere un fotografo di successo oggi è sempre più difficile. La concorrenza è davvero tanta e per emergere non serve soltanto la bravura … serve originalità!
Originalità nella tipologia di foto scattate, nel saper conquistare i clienti… originalità nell’utilizzo di nuovi strumenti per immortalare momenti indimenticabili.

Chi è il fotografo di successo oggi?

In passato fare fotografie era considerata un’arte. I migliori fotografi anni fa sviluppavano le fotografie in camere oscure create ad hoc. Altri ancora, quando non esistevano i software di fotoritocco, correggevano le foto direttamente in camera oscura.

Oggi, fortunatamente, non è più così! Grazie ai successi della tecnologia scattare fotografie degne di nota è molto più semplice, rapido, intuitivo.

Nonostante ciò  essere un fotografo di successo è sempre più difficile.

Oggi il fotografo di successo è una persona dinamica, sempre al passo con i tempi, continuamente aggiornato sulle nuove tecnologie e sulle nuove chicche che possono rendere le foto e i video unici.

Ecco i 5 strumenti che non ti devono mancare per essere un fotografo di successo

Oggi se vuoi essere un fotografo di successo non devono mancarti alcuni strumenti che renderebbero i tuoi servizi unici. Oltre ad una buona macchina fotografia (logicamente reflex), gli strumenti che davvero servono per essere un fotografo di successo sono:

  • Un buon programma di fotoritocco, anche non eccessivamente costoso. Sul mercato, lasciando sul gradino più alto del podio Photoshop, ci sono validi strumenti che meritano di essere menzionati. Noi abbiamo provato ad esempio Gimp (freeware), da molti usato come valida alternativa a Photoshop, e Lightroom, versione “basica” di Photoshop ma molto potente nella gestione delle immagini, soprattutto quando ci si trova a lavorare con migliaia di foto.
  • Una GoPro, per scattare fotografie e video con effetti a “occhio di pesce” in meno di 50 grammi di peso. Uno strumento indispensabile per arricchire un album con foto fuori dal comune!
  • Un buon treppiede, per scattare foto stabili anche in presenza di poca luce. Molto importante è avere un treppiede sufficientemente rigido e con bolla in modo da scattare foto ben allineate al suolo.
  • Un monopiede telescopico, o palo telescopico, in grado di scattare foto da 5 metri di altezza controllando da terra la fotocamera reflex montata in testa. Ciò lo si può fare grazie al MagicPole, monopiede da circa 5 metri di altezza (1.8 chiuso) estremamente leggero e facilmente trasportabile anche in una automobile utilitaria.
  • Un drone per riprese aeree. Con un drone è possibile scattare fotografie e video dall’alto degni da film oscar. Il tutto con un modello compatto, facilmente trasportabile e pilotabile in assoluta sicurezza. Attenzione però alle norme ENAC di prossima emissione!

E tu? Che strumenti utilizzi per essere un fotografo di successo? Scrivici pure o inviaci una foto! Pubblicheremo le tue immagini 🙂

Al prossimo scatto!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi