contatore accessi web

30
Set

0
skateboard elettrico - aerialclick

6 motivi per passare alla smart mobility

Abbiamo già detto più di qualcosa in merito alla Smart mobility (mobilità intelligente) ,ma ripetiamo alcuni concetti – rimandandoti anche al nostro post sui Mezzi della Smart Mobility che stanno comportando una piccola grande rivoluzione. 

Si tratta della scelta di mobilità individuale attraverso  dispositivi leggeri ed ecologici che utilizzano l’elettricità come propulsore e possono essere comandati da controllo remoto e/o da smartphone.

I principali dispositivi di smart mobility, con tempi di ricarica che variano dai 90 minuti alle 5 ore,  sono gli e-go, i segway, le balance board e gli amati e gettonatissimi skateboard elettrici  e sono utilissimi in diversi ambiti e contesti, da quello urbano a quello industriale e/o agricolo, ma anche come tool di video ripresa dinamica e innovativa.

Scopri di più a tal proposito nell’articolo

Come fare bellissimi video, usando uno skateboard elettrico

come fare video utilizzando gli skateboard elettrici

Ma al di là delle funzionalità indibbiamente utili e tali da portare una rivoluzione nel nostro concetto di mobilità individuale, ci sono in particolare 6 motivi per i quali noi di Aerialclick amiamo la smart mobility e crediamo nel suo futuro e implementazione, tanto che abbiamo scelto di offrire tra i nostri prodotti lo  Yuneec e-go (disponibili in pronta consegna – info@aerialclick.com).

1 – è ecologica

smart mobility aerialclick

Da sempre Aerialclick ha un occhio attento sulle dinamiche ecologiche, e spesso abbiamo parlato dell’utilità dei droni – nostro prodotto di punta –  per la difesa del nostro bellissimo pianeta.

La smart mobility è una scelta intelligente ed economica, perchè porta il consumatore medio ad abituarsi all’utilizzo degli strumenti di mobilità elettrica, cosa che sino ad oggi era dura ad avverarsi per via dei prezzi proibitivi delle auto elettriche.

2 – è un approccio diverso al consumo

Se un ragazzo o ragazza si abitua ad usare l’e-go prima ancora del motorino, il loro primo approccio alla mobilità individuale sarà legato all’alimentazione elettrica, e non basato sul carburante e benzina: quanddo l’utenza della smart mobility diventerà massa critica (molto presto, stando all’indice delle vendite degli ultimi anni) anche i costi delle auto elettriche dovranno abbassarsi.

come usare uno skateboard elettrico per le tue riprese

3 – è economica

Tutto ciò comporta un risparmio in termini di uso di carburante, che non può essere raggiunto dal costo dell’elettricità utilizzata per le fasi di ricarica.

4 – è versatile

Non si pensi che e-go, skateboard elettrici, segway ecc siano solo utili a giovanissimi e giovanissime che vanno a scuola!
Questi mezzi sono già utilizzati, con notevoli benefici, nell’industria agraria, soprattutto nelle grandi proprietà, nei magazzi e nelle aziede con grandi catene di montaggio in cui i supervisori o i magazzinieri devono percorrere tratti interni molto lunghi, più volte al giorno e persino sui set cinematigrafici.

Come tutte le cose che il mercato raggruppa sotto il cappello “smart” la funzionalità e versatilità sono elementi indispensabili che non mancano a nessuno dei mezzi della smart mobility.

 

5 – fascino retrò ma potenziale futurista

monoruota

Come ogni innovazione che entra nel mercato del grande consumo, anche i dispositivi di smart mobility devono essere belli e… sexy.
In particolare, e-go e skateboard elettrici hanno un fascino un po’ retrò, che piace a chi è un nostalgico fan di Marty McFly di ritorno al futuro, mentre i balance board e i monoruota, i cui principali modelli hanno variabili cromatiche luminose impostabli da smerphone, strizzano l’occhio alle utenze native degli anni 2000, abituati a design minimal e monocromatici, ma con punti di luce e stile che possono essere modificati a seconda del giorno e dell’umore, un po’ come per le cover dei cellulari.

6 – stretto legame con gli smrtphone

Ogni mezzo di smart mobility ha un’app. Tutti possono essere guidati, regolati, comandati da cellulare e questo è un elemento che li rende ancora più vicini alle nostre abitudini quotidiane.

E tu, quale strumento di smart mobility preferisci?

 

No Comments

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi