contatore accessi web

11
Ott

0
DJI MAVIC PRO caratteristiche e costi

DJI MAVIC PRO: l’era del personal drone è già qui.

Scopriamo insieme le caratteristiche, i vantaggi e i costi di DJI MAVIC PRO, il drone per tutti.

Che l’era del Personal Drone fosse arrivata lo avevamo capito da un po’, dall’inizio delle prime sperimentazioni fino ai phantom della DJI o allo Yuneec Typhoon H.

Leggi ad esempio questo post

Far volare un drone senza patentino ENAC: ecco la soluzione

Oggi presentiamo un prodotto che ci ha conquistati così tanto da volerlo fortemente nella nostra scuderia di prodotti per gli appassionati di dronotica e di fotografia aerea: stiamo parlando di

DJI Mavic Pro

Prima di rimandarti al video di presentazione di DJI (alla fine della pagina), vediamo in sintesi che cosa rende questo drone leggerissimo un prodotto irrinunciabile per gli appassionati del settore.

dji_mavic_pro

1 – Si rivolge ad una nuova utenza

Praticamente sembra essere stato pensato e studiato appositamente per chi viaggia, per chi fa sport estremi, per chi fa tutto questo e altro e ha l’hobby della fotografia.
Non solo. Per via di una serie di caratteristiche che adesso illustreremo, questo strumento è perfetto per chi fa dei social network e dei piccoli video virali nonché delle dirette in streaming sui social, il proprio lavoro o parte di esso.
Questo drone dal design compatto e bello (perché diciamolo… è stato pensato anche per essere bello), strizza l’occhio a blogger, influencer, instagrammer e trend setter oltre che ai documentaristi, reporter e appassionati di video e riprese.

Vediamo nel dettaglio perché.

dji-mavic

2 – Pensato sulla base dei desideri più “impossibili” degli utenti

Immagina di prendere la tua fotocamera compatta o il tuo smartphone e…. lanciarli in volo.
Immagina che il tuo iPhone alato ti segua mettendoti al centro della scena e trasmetta le immagini in diretta streaming su Facebook.
Proprio questa è il sogno impossibile che DJI Mavic Pro ha fatto diventare realtà.

3 – Compattezza… mezza bellezza

 

DJI Mavic Pro, una volta chiuso (e c’è da dire che si chiude con la stessa facilità con cui si chiude un’asta per selfie) è della stessa dimensione di una bottiglia di acqua da mezzo litro e il controllo remoto non è più grande di un telecomando.

Il paragone con la bottiglia di acqua da mezzo litro non è affatto un caso: la casa produttrice ha pensato agli spazi che già esistono e sono parte del bagaglio dei backpacker, di modo che si possa partire anche con il bagaglio a mano senza necessità di trovare o inventare altri spazi come avviene per tutti gli altri tipi di drone, come scrivevamo in questo articolo su

Come viaggiare con un drone

4 – Dettagli tecnici super professionali

Sembra un bel giocattolo dal design accattivante, ma ci troviamo nelle mani uno strumento altamente professionale:
videocamera 4K, 30 frame per secondo in full HD, frame rate 120 fps. In pratica, una resa filmica che consente altissime risoluzioni anche in slow motion.

Il drone si collega allo smartphone grazie ad una App e consente di condividere in tempo reale tutti i tuoi lavori e di fare live streaming sui social grazie a streaming video a 1280 p.

5 – Funzioni che ti mettono al centro di tutto

dji-mavic-pro-lifestyle

Le funzioni sono pensate per dare all’utente meno problemi e più risorse possibili praticamente per tutto.
Dall’active tracking, che ti permette di selezionare un  soggetto e seguirlo per tutta la durata della ripresa lasciandolo sempre al centro della scena (basta impostare l’altezza di volo e il raggio della circonferenza del cerchio) , alla funzione Tripod, che permette di rallentare la velocità del drone a 30 km orari.

I sistemi anti collisione sono anch’essi sofisticatissimi e permettono alla macchina di evitare tutti gli ostacoli grazie a 5 sensori presenti su tutta la scocca. L’atterraggio assistito e il sistema return to home permette anche al pilota con meno esperienza di fare atterraggi perfetti.
La modalità sport, per i più esperti e spericolati, lancia il drone ad una velocità di 65 km orari.

Possiamo guidare il drone fino ad una distanza di 7 km grazie alla potenza delle antenne, ma NON IN EUROPA, dal momento che la distanza consentita in tutto il vecchio continente non supera i 4 km, quindi occhio! In compenso, essendo leggerissimo (sotto i 2 kg) non è necessario avere una licenza o un patentino per guidarli.

Autonomia di 26 minuti.

6 – Il costo

Con Aerialclick è possibile avere DJI MAVIC PRO a 1.199 euro con pre ordine in consegna a partire dal 21 ottobre 2016. (info@aerialcick.com) 
Un costo più che ragionevole se si considerano tutti i vantaggi e le innovazioni nell’utilizzo appena elencate. In pratica è come acquistare in un’unica soluzione
– una videocamera professionale di alto livello,
– un drone.

No Comments

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi