contatore accessi web

20
Dic

0

Drone race: dove e come assistere alle migliori

Scopriamo insieme il mondo del Drone racing, uno sport mozzafiato in cui i droni e i piloti sono protagonisti.

Hai mai sentito parlare del Drone Racing? Se sei appassionato di droni probabilmente sì. In questo articolo scopriremo qualcosa di più su questo sport mozzafiato, su alcune sue regole e caratteristiche e soprattutto scopriremo come e dove assistere alle più interessanti gare su circuiti al cardiopalmo.

Ma andiamo per ordine:

Sappiamo tutti che cosa è il Drone Racing?

drone racing che cosa sono - aerialclick

Le gare di droni (drone race) rientrano ormai in una specifica disciplina sportiva inserita dal FAI, Federazione Aeronautica Internazionale, nella macro categoria degli sport aeromodellistici. Eppure, come adesso vedremo, si differenziano da tutti gli altri sport aeromodellistici avvicinandosi di più alla formula 1 o al moto gp.

Si tratta di gare di velocità e spettacolare abilità fra droni di dimensioni molto piccole e particolarmente leggeri ma di potenza superiore a molti droni più grandi e professionali.
Come si può immaginare, le videocamere  dei droni da corsa non sono professionali e sofisticate come quelle dei droni utilizzati per i video, perché oltre ad avere uno scopo del tutto diverso devono anche essere molto leggere.
Per dare un’idea del tipo di aeromodello di cui stiamo parlando, i droni da corsa si dividono in 3 classi: 150, 250 e open, laddove 150 e 250 è misura della distanza diagonale IN MILLIMETRI da un motore ad un altro (i motori a bordo sono 4, e generano una potenza che può essere tre volte superiore ad un Phantom).

I Droni per Drone Racing sono composti da Frame, 4 motori da 1500 kV in su, 4 ESC (Elettronic Speed Control), 4 Eliche, Scheda di volo programmabile, Batteria LiPo a più di 4S,Trasmettitore video (vTx) e Ricevitore segnale video (vRx), Trasmettitore radio per il radiocomando (Tx) e ricevitore segnali radio (Rx), Antenne, Telecamera apposita per la trasmissione FPV, GoPro/Action Cam.

Un aspetto fondamentale in questo sport è la tecnologia FPV (First Person View), che collegando il drone a degli occhiali tipo googlass indossati dal pilota consente a quest’ultimo di vedere il circuito in prima persona, come se fosse a bordo del suo drone.

Ma quello che ha grande importanza nel definire la spettacolarità di una gara di droni è il circuito sul quale le machine competono.

Quali sono i circuiti migliori al mondo? 

maxresdefault-1

I circuiti sono progettati e costruiti ex novo seguendo le normative e indicazioni dei FAI oppure possono essere progettati all’interno di strutture o ambienti pre esistenti e in disuso, dividendosi nelle categorie indoor o outdoor.
L’importante è che il percorso, delimitato da bandierine o segnali luminosi al led, si snodi su più livelli di difficoltà.

Le più grandi e spettacolari competizioni internazionali sono raggruppate sotto il cappello della DRL (Drone Racing league – www.thedroneracingleague.com) che si divide in 5 gare di 5 diversi livelli su 5 diversi circuiti indoor e outdoor (tutti molto spettacolari) in diverse aree degli Stati Uniti.
I piloti partecipando e qualificandosi per le gare successive accumulano punti fino ad arrivare all’ultima competizione in cui si elegge il vincitore del campionato.

Poi c’è il World Drone Prix, altro importante campionato, che a differenza del primo caso riunisce circuiti in tutto il mondo ed ha la competizione finale nello spettacolare circuito outdoor di Skydive Dubai. I premi in denaro sono molto alti per il vincitore, che nell’ultima edizione è stato un ragazzino inglese di appena 12 anni.

Tra i paesi più appassionati di drone racing c’è l’Australia. Questo paese ha fatto impennare l’indotto legato a questo sport anche grazie alla normativa nazionale che (a differenza di quella italiana) consente di allenarsi in tutta tranquillità in circuiti indoor e outdoor a norma di legge.
Gli australiani vantano il più grande circuito indoor al mondo, in cui si tiene il DroneX, competizione in diverse date, simile alla sua versione americana.

Come assistere a queste competizioni?

progetti fantascientifici con i droni

Se vuoi acquistare il biglietto per assistere ad una di queste competizioni dal vivo basta collegarsi al sito delle competizioni e acquistare on line i biglietti per gli singola competizione oppure per tutto il campionato.
Invece sul canale worlddroneprix.live è possibile assistere in diretta streaming da casa al campionato di Dubai.

La Drone Racing League si può seguire sui canali Sky sport, ESPN, Prosieben MAXX.

In Europa, Eurosport ha fatto un accordo con DR1 che consente all’emittente di trasmettere le gare in diretta.

E tu hai mai visto dal vivo o seguito in diretta una Drone race?

 

 

 

 

No Comments

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi