contatore accessi web

22
Giu

0

Far volare un drone senza patentino ENAC: ecco la soluzione

Vuoi lavorare con un drone ma non hai per adesso tempo e modo di frequentare un corso come operatore APR professionista?
Le periodiche modifiche ai regolamenti dell’ENAC in merito alle normative sull’utilizzo dei droni e soprattutto su come prendere il patentino ti spaventano più della peste bubbonica? (come darti torto?…)

Hai bisogno di integrare delle riprese aeree ai tuoi video professionali MA i video aerei non sono il suo core-business e non sei quindi ancora nelle condizione di investire così tanto tempo e denaro nelle lunghe certificazioni di chi, invece, deve e vuole mettere i droni al centro della propria attività?

Forse abbiamo una soluzione per te.

E si chiama T-Bop Atlas 300!

atlas 300

E’ un nuovo arrivato della famiglia di Aerialclick ed è studiato appositamente per chi ha necessità di usare un drone per fare riprese stabili e professionali ma non ha il patentino come dronista.

Infatti Atlas T-Bop pesa solo 300 grammi, uscendo con questa specifica dalla categoria di APR che necessitano di un riconoscimento per il pilota da parte dell’EANC per poter volare.

Quali sono le principali caratteristiche di Atlas?

  1. E’ un drone riconosciuto
    Per pilotare Altas T-Bop 300 non serve un patentino da pilota APR ma è sempre necessario che il mezzo sia riconosciuto ENAC.
    All’atto dell’acquisto Aerialclick procede con le pratiche di riconoscimento il quale avviene prima della consegna al cliente; per capirci meglio, una volta in possesso del mezzo si può volare tranquillamente, basta fare pratica di volo.
  2. Struttura in carbonio
    La sua struttura in carbonio e le componenti di elettronica avanzata derivata dal Parrot bebope garantiscono efficienza nelle operazioni di volo e buone riprese, grazie ad una
  3. Videocamera integrata con stabilizzatore digitale
    Non vi è gimbal, non serve: la camera è sferica e solo una porzione di essa fuoriesce dalla macchina in volo: l’elettronica integrata sistema l’immagine in modo autonomo e automatico dando una resa video professionale.
  4. I motori brushless ad alta efficienza rendono professionale quello che all’aspetto si presenta come un leggero e pratico ‘giocattolo’.
  5. Nella confezione sono ovviamente compresi il Radiocomando con display integrato – skycontroller, radiocomando, paraeliche e valigetta.

Quali sono i vantaggi di Atlas T-Bop 300?

Atlas 300 grammi 2

Il fatto di poter pilotare Atlas T-Bop 300 senza necessità di avere il patentino di Pilota APR non è che uno dei vantaggi di questo piccolo eppur grande drone.
La sua praticità ti consente ad esempio di portarlo facilmente con te in viaggio in aereo o in qualunque spostamento.
La sua struttura gli garantisce una stabilità nelle riprese e nelle operazioni di volo davvero invidiabile, tanto da far sembrare le riprese stesse fatte con un drone ben più pesante e con un’elettronica più complessa.

Per chi è indicato?

photo-1457734933360-81bb2e6ed002photo-1457734933360-81bb2e6ed002

Atlas T-Bop 300 è particolarmente indicato, come accennato nell’introduzione, a professionisti della fotografia e delle riprese aeree che non hanno il proprio core-business nel pilotaggio dei droni, ma non possono ormai più esimersi dall’effettuare riprese aeree perché i clienti ne fanno sempre maggiore richiesta.
Quindi si tratta di uno strumento che rende fotografi professionisti e navigati e film maker (magari alle prime armi) altamente competitivi sul mercato. 

Non ha un’autonomia lunghissima rispetto ad altri droni più pesanti e complessi (10 minuti), quindi è preferibile utilizzarlo per fare riprese già pianificate e non ‘random’ su tracciati limitati, da integrare in filmati per aumentarne il ritmo e il pathos, come è indispensabile, ad esempio, per i video di interior e per la vendita di immobili, ambito nel quale Atlas 300 è assolutamente perfetto proprio per via della sua maneggevolezza e praticità.

Leggi anche

Interior aerial video: che cosa sono e come si fanno?

Atlas è anche uno strumento che funge da ottima nave-scuola per coloro i quali non escludono di passare allo step successivo e diventare Operatori o Operatrici SAPR professionisti e vogliono iniziare a conoscere in maniera approfondita e professionale le riprese aeree.

Scopri di più su Atlas 300 e facci tutte le domande che vuoi su questo nuovo prodotto. 

 

No Comments

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi