contatore accessi web

04
Set

0

Noleggio droni: vantaggi, svantaggi e a chi rivolgersi

Quando il noleggio di un drone è la migliore soluzione rispetto all’acquisto? A chi rivolgersi e a quali tariffe? Alcuni consigli.

Le potenzialità dei quadricotteri nelle riprese e nella fotografia sono ormai molto note e il costo medio di un drone non si discosta molto dalle tariffe medie delle attrezzature dei fotografi e video maker professionisti.
Ma sono ancora molti, a ragion veduta, i professionisti che prima di procedere all’acquisto di uno strumento tanto professionalizzante quanto delicato, vorrebbero conoscerlo meglio, non solo da un punto di vista tecnico. Se infatti acquistare un costoso obiettivo o una video camera di ultimissime generazione richiede ‘solo’ un investimento economico, quando si parla di quadricotteri bisogna anche conoscere la normativa o avere una licenza per l’utilizzo. Quindi l’investimento è anche di tempo e responsabilità ed è il caso di affidarsi a professionisti del settore, sia per avere il drone più adatto alle nostre esigenze professionali che per la giusta formazione e certificazione.

In quali casi invece, il noleggio è più conveniente dell’acquisto?

Vediamo insieme quando, per i professionisti che oggi giorno non possono più fare a meno di questo strumento per essere competitivi, è meglio ricorrere al noleggio.

1 – Fotografi e video maker.
La ripresa aerea non è nuova nel campo della fotografia e del montaggio audio-video e i quadricotteri di nuova generazione sono sempre più ambiti in questo campo. Se sei un fotografo o un giovane regista che ancora non può permettersi o non conosce a sufficienza il mondo dei velivoli a pilotaggio remoto,  può comunque essere utile girare un video aereo per un breve video che promuova la tua attività, da far girare on line in maniera virale. Se fra i tuoi primi clienti ci sono strutture ricettive, giovani sposi o strutture sportive, potresti proporre un servizio dall’alto per dimostrarti competitivo, rivolgendoti ad una società in grado di noleggiarti un drone certificato e nella migliore delle ipotesi anche un’assistenza in loco il giorno delle riprese. Questa può essere anche una prima ‘lezione pratica’ per farti decidere se il quadricottero è o meno uno strumento che fa al caso tuo.

2 – Reporter indipendenti 
Come già constatato da fondazioni e università americane come la Nieman Foundation di Harvard, nei prossimi anni i droni cambieranno radicalmente il modo di fare reportage per i giornalisti e reporter indipendenti.
Se un giovane giornalista ha in mente un servizio da vendere ad una testata on line o ha necessità di far conoscere il proprio modo innovativo di narrare un avvenimento, farsi aiutare da un’impresa che noleggia e insegna a pilotare i droni può essere una carta vincente sul proprio CV, un vero e proprio investimento sull’auto formazione. 
Tutti ormai sappiamo che l’informazione oggi è virale e passa dai social. Tutti sappiamo anche che un video gira sui social in modo virale più velocemente di un testo scritto. Se il video è ‘diverso’, gira più velocemente e ha più condivisioni, come le notizie scoop.

Aerialclick gaetanocosimo massari regole Enac3 – Ingegneri e geometri.

Uno studio di ingegneri o geometri appena avviato, o addirittura l’attività di un singolo, non ha sempre tutti i mezzi e i contatti per decollare. Inoltre sono ancora molto pochi gli ingegneri e i geometri che utilizzano i quadricotteri per attività di fotogrammetria e mappatura, anche se in questa direzione va il futuro del mercato. Rivolgersi ad un’azienda che noleggia droni certificati e offre assistenza può essere un modo per apprendere l’utilizzo prima ancora di acquistare un drone e prendere il patentino, non occuparsi subito dello studio delle normative in una fase già delicata della propria attività.
Soprattutto per ingegneri e geometri è meglio rivolgersi ad aziende che progettano e producono i droni, come nel caso di aerialcick, perchè possono suggerire il tipo di attrezzatura per ogni specifica attività. Inoltre, stringere un contatto con l’azienda produttrice, che ha continuamente a che fare con clienti che richiedono lavori di mappatura e simili, è un modo per fare rete, cosa fondamentale per le start-up.
In questi casi, il noleggio è più conveniente e utile dell’acquisto immediato.

In tutti i casi su citati bisogna stare molto attenti a fare accordi con fornitori muniti di mezzi certificati. Ci sono differenze sia tecniche che legali di non poco conto.

Hai dubbi o altre domande specifiche sul noleggio di un drone? Scrivici, troveremo insieme la migliore soluzione!

 

 

 

No Comments

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi