contatore accessi web

15
Ott

0

Tre set in cui un palo telescopico fa la differenza

Per fare degli scatti ad effetto e che si differenzino dalle altre foto con soggetti analoghi a quello che hai bisogno di ritrarre, è spesso indispensabile avere delle idee e delle visioni che spazino e vadano ‘oltre’ il tracciato.

Ci sono dei set e dei contesti in cui un’idea diversa è fondamentale e una prospettiva dall’alto fa la differenza nella narrazione dell’immagine e della situazione, per diversi motivi:

a. perché la verticalità dello scatto trasmette un senso di vertigine e/o di movimento;
b. perché la foto scattata da un punto di vista ‘sopraelevato’ sta all’immagine come il narratore onniscente sta al romanzo (accompagna il lettore per tutto il percorso narrativo e lo fa sentire a suo agio);
c. perché una visione di insieme sulla scena ha una dinamica che risulta sempre inedita, se sopraelevata.

Ci sono dei contesti e delle tipologie di set fotografici in cui la prospettiva aerea o semi-aerea data da un palo telescopico può fare davvero la differenza nell’espressività della foto.

Scopriamoli insieme.

1 – Garden photography

garden design 3

Molti garden designer si affidano a fotografi in grado di promuovere lavori particolari e progetti ambiziosi; il  Garden designer si occupa della progettazione e gestione del verde ornamentale, un tempo solo e principalmente in ambito privato, oggi sempre di più anche in zone pubbliche in cui il verde urbano di pregio diventa un’esigenza non solo urbanistica ed estetica ma anche ambientale e sociale.
Un garden designer ha l’esigenza di ritrarre dalle migliori angolazioni tutto e tutti i lavori svolti, situazioni nelle quali un telefonino o un’attrezzatura non specifica non bastano.
Nel proprio set è quindi necessario predisporre, assieme alle luci ottimali e il giusto allestimento suppletivo, anche di un palo telescopico leggero e maneggevole che possa aiutare a ritrarre lo spazio da diverse angolazione e con diverse rifrazioni di luce (soprattutto luce naturale). 

Ti potrebbe interessare anche l’articolo
Come diventare garden designer di successo
con l’aerial visual story telling 

2 – Interior

interior des

 

Come già detto in un precedente articolo, l’interior design e i real estate sono tra i soggetti più ‘ritratti’ nella fotografia aerea per fini promozionali.
La foto aerea da una posizione di 3-4 metri aiuta nelle inquadrature panoramiche e di insieme (che per gli interior sono fondamentali indipendentemente dal motivo per cui si fotografano gli interni di un immobile, si tratti della vendita dello stesso, di un catalogo ecc); tale visione di insieme non deve essere proposta dallo scatto grandangolare perché sfalza angoli e rapporti spaziali (errore che viene fatto molto spesso dalle agenzie che vendono immobili, pubblicando on line immagini rudimentali fatte senza attrezzature specifiche). 

3 – Ritratti umani… da vendere

woman-on-laptop

Facci caso: fai un giro sui siti di vendita di immagini on line e noterai che buona parte delle immagini più belle relative a gruppi dinamici di persone sono scattate da un’angolatura… particolare.
Ormai lo scatto semi-aereo è sempre più diffuso anche nei ritratti di insieme, grazie alla loro possibilità di garantire una maggiore verticalità e senso di ‘osservazione esterna’ di un gruppo; questa tipologia di immagini ‘narra’ quanto avviene alle persone ritratte ed è quindi particolarmente adatta a blog, articoli on line e a qualunque testo che vada diffuso viralmente on line (le immagini dall’alto hanno il 17% in più di portata virale).

Un palo telescopico risulta dunque un ottimo alleato per diversi tipi di scatto e si presta molto bene ai giochi di fantasia; i fotografi e le fotografe particolarmente creative potranno davvero sbizzarrirsi con questo strumento così economico e semplice da usare!

No Comments

Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi