Mini 3 o Mini 3 Pro? Sono davvero così diversi?

mag 29, 2023

Casa DJI ha prodotto due droni con peso inferiore di 250 grammi in grado di catturare immagini e servirsi di un'elevata tecnologia che, fino a qualche anno fa, era impensabile immaginare su un drone inoffensivo. In particolare, in questo articolo andiamo a scoprire le differenze tra il DJI Mini 3 e il DJI Mini 3 Pro.

Se bisogna scegliere di acquistare un mezzo inoffensivo, pilotabile senza patentino, la scelta oggi ricade per la maggiore o sul Mini 3 o sul Mini 3 Pro, e qui la domanda sorge spontanea: cambia davvero così tanto tra un drone e l'altro? Conviene fare il salto di qualità alla versione Pro? O ci si può accontentare anche solo del Mini 3?


IL CONFRONTO

Partiamo dal presupposto che i droni DJI Mini 3 e DJI Mini 3 Pro esteticamente sono molto simili: entrambi sono droni pieghevoli dal design compatto e leggero e provenienti dalla stessa serie Mini. Ciò che realmente fa la differenza sul lato componentistico riguarda il sistema sensoristico: il DJI Mini 3 possiede solo sensori diretti verso il basso, mentre il DJI Mini 3 Pro ha un rilevamento ostacoli tridirezionale.

In assenza di vento, invece, la differenza di autonomia tra il Mini 3 e il Mini 3 Pro differisce di soli 4 minuti, sorprendentemente a favore del Mini 3. Il DJI Mini 3 Pro, infatti, ha una durata di volo di circa 34 minuti, a differenza del DJI Mini 3 che ha un'autonomia di 38 minuti.

La camera è molto simile in entrambi i mezzi. Il Mini 3 ha una camera CMOS da 1/1.3” con sensore da 48 megapixel in grado di riprendere a 4K a 30 fps. Quella del Mini 3 Pro ha le stesse caratteristiche, ma è in grado di raggiungere invece i 60 fps in 4K ed entrambe sono in grado di effettuare riprese in modalità verticale.

A livello di segnale di trasmissione, il Mini 3 Pro ha una qualità maggiore, in quanto esso è dotato del nuovo sistema DJI O3, mentre il Mini 3 ha il sistema DJI O2, anche se non si denotano altre particolari differenze tra entrambi i mezzi a pilotaggio remoto.

Per quanto riguarda il costo, i pacchetti analoghi del DJI Mini 3 hanno un costo inferiore rispetto a quelli del DJI Mini 3 Pro di circa 200€, senza contare il fatto che il DJI Mini 3 Pro non ha pacchetti combo inclusi e che andrebbero presi a parte nell'esclusivo Fly More Kit.


QUALE DEI DUE DRONI CONVIENE ACQUISTARE?

In conclusione, entrambi i droni non sono poi così diversi. Se si ha intenzione di acquistare un drone dotato di maggiori sistemi di sicurezza, come la sensoristica avanzata e la nuova trasmissione DJI O3, sicuramente il DJI Mini 3 Pro è la scelta giusta; ma qualora si intendesse semplicemente acquistare un ottimo drone inoffensivo, poiché la camera e l'autonomia non presentano rilevanti differenze in entrambi i mezzi e considerando anche la possibilità di poter includere i pacchetti combo (con batterie ed eliche aggiuntive), il DJI Mini 3 rappresenta in questo caso la soluzione migliore considerando il rapporto qualità/prezzo.

Leave a comment

Accedi


Categorie

Siamo online! Contattaci su Whatsapp